italian

edmund andlucy

poke melodrama - edmund andlucy Lyrics By On Angelina Mango 2024. Angelina Mango's Best Song edmund andlucy From poke melodrama Album Lyrics in Hindi & English Originally Released on YouTube. edmund andlucy Song Sung By Popular Singer Angelina Mango, Music Composed By Angelina Mango, and Lyrics Of This Song Are Written By Angelina Mango. edmund andlucy Full Song Lyrics poke melodrama Album By Angelina Mango. We Offer Amazing Songs Lyrics Only on WoLyrics.com

edmund andlucy Song poke melodrama Details

Vocal/Singer
Album
Music Comsposer Angelina Mango
Lyricist Angelina Mango
YouTube video

edmund andlucy Lyrics Angelina Mango

Testo:

sto ancora nell’armadio zitta
respiro piano
e mi viene da ridere
tu sei nella stanza e fai battute stupide
per trarmi in inganno
e vincere a camera buia
e passa un altro anno
ed è tutto al posto di prima
esclusi dagli altri
inclusa da te
mi scuso se è tardi
ma poi tra fratelli ci sono momenti più freddi
ed è colpa di entrambi
fortuna ci teniamo stretti
nei cubi di ghiaccio
che chiamiamo traumi

è troppo tempo per ricominciare
troppo tempo per capire
troppo tempo da gestire
troppo poco tempo per sparire
troppo tempo senza realizzare
troppo poco tempo con un padre
troppa merda da ingerire
troppa gente da perdonare
troppo dolore da amare
poche parole da dire

quindi non lasciarmi sola
perché ho ancora un po’ paura
di non svegliarti più prima di andare a scuola
e scendere scale in silenzio con un nodo in gola

edmund e lucy chiusi nell’armadio
scappiamo via dai lupi
nei boschi del mediterraneo
vogliono essere come me e te
semplicemente umani
semplicemente veri
ma non è semplice essere sinceri
e crescere così vicini
ho strappato tutte le radici
ne ho lasciata una e ho fatto il doppio nodo
è te che chiamo quando poi mi odio
e tu che mi ami in un altro modo
la gentilezza di un gigante buono
adesso abbracciami e poi portami via

se è troppo tempo per ricominciare
troppo tempo per capire
troppo tempo da gestire
poco tempo per sparire
troppo tempo senza realizzare
troppo poco tempo con un padre
troppa merda da ingerire
troppa gente da perdonare
poche parole da dire

quindi non lasciarmi sola
perché ho ancora un po’ paura
di non svegliarti più prima di andare a scuola
e scendere scale in silenzio con un nodo in gola
e non lasciarmi sola
ho ancora un po’ paura
di non svegliarti più prima di andare a scuola
e scendere scale in silenzio con un nodo in gola

giochiamo a camera buia
chiudi gli occhi se hai paura
mentre tu ti prendi cura
le tue braccia una cintura

e non lasciarmi sola
ho ancora un po’ paura
di non svegliarti più prima di andare a scuola
e scendere scale in silenzio con un nodo in gola

di non svegliarti più prima di andare a scuola

Check Also
Close
Back to top button